Ss. Trinità degli Spagnoli

  Roma (RM)

  Via Condotti, 41


Descrizione chiesa:

Anche questa chiesa all'inizio di via dei Condotti rientra nel ristretto gruppo dei capolavori settecenteschi in stile "barocchetto" o rococò, nel caso particolare con una forte influenza del Settecento iberico, essendo l'architetto, Rodriguez de Santos, di nazionalità spagnola.

La chiesa fu costruita per i Trinitari Spagnoli tra il 1741 ed il 1746, insieme all'annesso convento, e costituisce, come detto, un complesso raro per compattezza e completezza stilistica, che consente di ammirare il diverso "tono" architettonico-decorativo conseguente alla formazione dell'architetto, pure in un riconoscibile, generale, stile "barocchetto".
La bella facciata concava è riccamente modulata dagli effetti di luce e dalla decorazione di statue. E' leggermente divergente dall'asse di via dei Condotti, per consentirle di sostituire anche un fondale sbieco all'asse convergente del vicolo Tomacelli, in origine assai più stretto dell'attuale strada.

L'interno è a pianta ellittica, di ispirazione berniniana, con una cupola ovoidale, decorato a stucchi, con tre cappelle per parte, il tutto di estrema armoniosità ed equilibrio. Nella cappella Maggiore, SS. Trinità di Corrado Giaquinto. Assai armniosa è anche l'architettura del convento, che prospetta sul vicino Corso.

[fonte]


Non ci sono ancora recensioni su questa chiesa, fanne una tu cliccando sul bottone qui sopra

  Registrati ora in un minuto

  Ti interessa vedere altre Chiese in Lazio   (elenco completo)

Gran Madre di Dio
Gran Madre di Dio

Roma (Roma)

  Vedi Scheda Chiesa

S. Bonaventura al Palatino
S. Bonaventura al Palatino

Roma (Roma)

  Vedi Scheda Chiesa

S. Croce in Gerusalemme
S. Croce in Gerusalemme

Roma (Roma)

  Vedi Scheda Chiesa

S. Maria di Loreto
S. Maria di Loreto

Roma (Roma)

  Vedi Scheda Chiesa


Aziende specializzate in matrimoni

organizzazione matrimonio

Copyright  2014 Vogliosposarti.it - Piva 02648171201