S. Salvatore in Lauro

  Roma (RM)

  Pzz. di San Salvatore in Lauro, 15


Descrizione chiesa:

La chiesa si chiama "in Lauro" per via del boschetto di alloro che cresceva intorno alla costruzione in tempi antichi.

Fondata nel VII secolo, la chiesa fu riedificata verso la metà del XV secolo e poi però tragicamente distrutta da un incendio nel 1591.
Tre anni dopo, Ottaviano Mascherino ne iniziò la nuova ricostruzione.
Nel 1669 fu acquistata dalla Confraternita dei Piceni (per la loro "nazione"). I lavori furono terminati sotto la direzione di Ludovico Rusconi Sassi, al quale si devono la cupola, il campanile, e la sagrestia con opere di Nicola Salvi.
La facciata classicheggiante è arricchita da un grande bassorilievo di Rinaldo Rainaldi, raffigurante il "Trasporto della Santa casa di Nazareth".

L'interno, ampio e luminoso, è il capolavoro del Mascherino. Si può ammirare anche "la Nascita di Gesù" di Pietro da Cortona. L'adiacente convento di San Giorgio ha un grazioso chiostro rinascimentale.

[fonte]


Non ci sono ancora recensioni su questa chiesa, fanne una tu cliccando sul bottone qui sopra

  Registrati ora in un minuto

  Ti interessa vedere altre Chiese in Lazio   (elenco completo)

S. Atanasio a Via Tiburtina
S. Atanasio a Via Tiburtina

Roma (Roma)

  Vedi Scheda Chiesa

S. Susanna
S. Susanna

Roma (Roma)

  Vedi Scheda Chiesa

S. Ignazio
S. Ignazio

Roma (Roma)

  Vedi Scheda Chiesa

Ss. Sergio e Bacco degli Ucraini
Ss. Sergio e Bacco degli Ucraini

Roma (Roma)

  Vedi Scheda Chiesa


Aziende specializzate in matrimoni

organizzazione matrimonio

Copyright  2014 Vogliosposarti.it - Piva 02648171201