S. Nereo e Achilleo

  Roma (RM)

  Viale delle Terme di Caracalla, 28


Descrizione chiesa:

Di questa antichissima chiesa si hanno memorie fin dal 337. Conosciuta già come "Titulus Fasciolae" (per la leggenda che all'Apostolo Pietro, fuggendo dal carcere Mamertino, fosse qui caduta la benda che gli fasciava la piaga del piede prodotta dalle catene), fu riedificata da papa Leone III intorno all'anno 800.  

Ricostruita quasi interamente nel XV secolo, fu fatta restaurare e decorare con splendidi affreschi dal cardinale Baronio nel 1597. Davanti alla modesta facciata, con protiro a forma di edicola, si trova una colonna romana di granito, con un bel capitello ornato da teste di leone, sormontata da una croce. Di austero aspetto l'interno della basilica si compone di tre navate, divise da arcate su pilastri quattrocenteschi a sezione ottagonale, con copertura a capriate in vista. Sulle pareti si possono ammirare gli affreschi del Pomarancio raffiguranti "Storie di Martiri", di crudo realismo. Molto interessanti sono le suppellettili presbiteriali.

La sedia episcopale, con due leoni attribuiti alla bottega dei Vassalletto, rimaneggiata in periodo gotico, ha il dorsale formato da una nicchia marmorea che reca inciso un lungo passo della XXVIII omelia di San Gregorio, che la pronunciò sul sepolcro dei due Santi.

[fonte]


Non ci sono ancora recensioni su questa chiesa, fanne una tu cliccando sul bottone qui sopra

  Registrati ora in un minuto

  Ti interessa vedere altre Chiese in Lazio   (elenco completo)

S. Giovanni in Laterano
S. Giovanni in Laterano

Roma (Roma)

  Vedi Scheda Chiesa

S. Maria di Regina Pacis
S. Maria di Regina Pacis

Roma (Roma)

  Vedi Scheda Chiesa

S. Vincenzo Pallotti
S. Vincenzo Pallotti

Roma (Roma)

  Vedi Scheda Chiesa

S. Giovanni Calibita
S. Giovanni Calibita

Roma (Roma)

  Vedi Scheda Chiesa


Aziende specializzate in matrimoni

organizzazione matrimonio

Copyright  2014 Vogliosposarti.it - Piva 02648171201